Lecce, Liverani non recrimina:
«Ma voglio vedere altri rigori così»

Domenica 22 Settembre 2019
Fabio Liverani non recrimina, dopo la bella vittoria contro il Torino il suo Lecce si arrende al Napoli. «Le batoste lasciano il tempo che trovano, 1-0 o 4-1 non cambia molto. La squadra ha fatto bene per venti minuti, abbiamo preso gol per un doppio rimpallo, poi abbiamo sbagliato troppe ripartenze. E questo lo paghi con le squadre forti che vengono a pressarti», ha detto. «Rigore ripetuto? Ineccepibile, ma ora mi auguro che si ripetano anche su altri campi decisioni così precise».
 
 

«Miglioreremo con l'esperienza, non eravamo fenomeni dopo Torino e non siamo scarsi dopo questa sconfitta con il Napoli», ha aggiunto a Dazn. «Giocatori come Falco e Farias dovevano darci di più in fase di possesso. Se hai una sola velocità contro il Napoli lo paghi, arriva l'episodio che ti crea problemi. Questa squadra ha battuto il Liverpool campione d'Europa qualche giorno fa, non dimentichiamolo».
 

«Mi aspettavo più personalità tecnica dai miei, vorrei vedere calciatori con meno tarli quando abbiamo la palla tra i piedi. Mi rammarica vedere errori di ansia o paura, ma credo sia un percorso di crescita che dobbiamo fare e che stiamo facendo. Abbiamo giocato bene la partita, potevamo fare di più, ma fa parte del gioco» ha concluso Liverani.Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA