Libertadores, River Plate in finale:
fuori il Boca Juniors di De Rossi

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Sfuma il sogno della finale in Copa Libertadores per il Boca Juniors che, con Daniele De Rossi in panchina, è riuscito a vincere solo 1-0 nel Superclasico di ritorno contro i rivali del River Plate. La squadra di Gallardo, nell'andata del derby di Buenos Aires valido per la semifinale del prestigioso trofeo sudamericano, aveva vinto 2-0 e dunque ha acquisito il diritto di giocarsi la finale del 23 novembre a Santiago del Cile.

Il River Plate incontrerà la vincente del derby brasiliano fra il Flamengo e il Gremio di Porto Alegre, in programma sul terreno del leggendario Maracana di Rio de Janeiro nella notte italiana (andata 1-1).

Dieci mesi dopo la storica finale Libertadores sul neutro di Madrid, il Boca Juniors si è dovuto nuovamente arrendere agli eterni rivali del River Plate. La rete messa a segno da Hurtado non è bastata a ribaltare il 2-0 incassato tre settimane fa nello stadio Monumental. Il gol è arrivato all'80' ed è stato inutile l'assalto finale dei padroni di casa allenati da Gustavo Alfaro.

Dopo 22' di gioco l'arbitro aveva annullato a Salvio, dopo l'intervento della Var, per un precedente tocco di mano di Mas, il gol che poteva sbloccare il punteggio per il Boca, che invece ha dovuto aspettare 80' per esultare. Ma è stata un'esultanza amara.
Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA