Luis Fabiano ricoverato per Covid:
«Spero di uscirne presto»

Giovedì 25 Marzo 2021
Luis Fabiano ricoverato per Covid: «Spero di uscirne presto». Paura per l'ex bomber del Brasile

Paura per Luis Fabiano, ex attaccante del Siviglia e della nazionale brasiliana, che è stato ricoverato in ospedale per Covid. Come ha fatto sapere il suo entourage Luis Fabiano, 40 anni, risultato positivo al virus la scorsa settimana, è sotto osservazione in un reparto generale di un ospedale di San Paolo dopo essersi inizialmente autoisolato in casa. 

«Ha avuto sintomi legati alla malattia e il suo medico gli ha consigliato di andare in ospedale per un monitoraggio più attento», ha spiegato il portavoce dell'ex attaccante, aggiungendo che le condizioni del 40enne erano stabili. Fabiano ha collezionato 45 presenze con la nazionale del Brasile in una carriera che ha incluso club come San Paolo, Porto, Siviglia e Tianjin Quanjian tra gli altri.

Successivamente, lo stesso ex bomber si è mosso sui suoi canali social per rassicurare i fan che sarebbe andato tutto bene. «Grazie per la vostra preoccupazione, messaggi positivi e preghiere», ha detto Luis Fabiano su Twitter. «Adesso sono in ospedale, ma sto bene e ricevo buone cure. Spero di essere presto fuori». 

 

Ultimo aggiornamento: 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA