Ecco la prima Italia di Mancini:
«Donnarumma gioca, Balotelli boh»

Domenica 27 Maggio 2018

Dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, l'Italia riparte da Roberto Mancini. Il Ct guiderà per la prima volta l'Italia domani, a San Gallo, nell'amichevole contro l'Arabia Saudita. «È un nuovo inizio», dice il commissario tecnico, che chiede agli azzurri «entusiasmo, voglia di giocare e di divertirsi». «La cosa importante è che i ragazzi giochino a calcio e siano spensierati».  «Domani in porta ci sarà Donnarumma. Balottelli? Lui ha i suoi tifosi a Nizza vediamo se gioca domani o in Francia». Il Commissario Tecnico dell'Italia, Roberto Mancini, non scioglie i dubbi sulla formazione che manderà in campo domani sera a San Gallo, nell'amichevole contro l'Arabia Saudita, suo primo impegno alla guida degli azzurri. «Mario è un giocatore italiano, l'aveva chiamato anche Ventura solo che poi aveva avuto problemi fisici - ricorda Mancini -. Io l'ho solamente richiamato. Sarà uno degli attaccanti e speriamo possa darci qualcosa di buono anche per il futuro, visto che comunque è ancora giovane. Dipende tutto da lui: se sarà in forma e giocherà come sa, allora non ci saranno problemi».

Ultimo aggiornamento: 22:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA