CORONAVIRUS

Liverpool, anche Mané è positivo:
è il secondo infetto dopo Alcantara

Sabato 3 Ottobre 2020
Mané e Klopp

«Sadio Mané è risultato positivo al COVID-19 ed è attualmente autoisolato secondo le linee guida necessarie. L’attaccante, che ha iniziato e segnato nella vittoria per 3-1 di lunedì sull’Arsenal, ha mostrato lievi sintomi del virus ma si sente in buona salute nel complesso. Tuttavia, come con Thiago Alcantara, il Liverpool Football Club segue e continuerà a seguire tutti i protocolli relativi al COVID-19 e Mane si autoisolerà per il periodo di tempo richiesto». Con questo comunicato, il club inglese ha annunciato il nuovo contagiato dopo Alcantara.

LO STOP
La squadra di Jurgen Klopp dovrà fare a meno del suo attaccante per almeno 10 giorni: con la pausa per le nazionali in arrivo, è probabile che Mané possa tornerà in campo per il derby del Merseyside contro l'Everton di Carlo Ancelotti, fissato per il 17 ottobre.  Il calciatore senegalese sicuramente non prenderà parte alle gare con la sua nazionale contro Marocco e Mauritania non potendo viaggiare.

Ultimo aggiornamento: 08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA