Messi fa 700, ma il Barça frena:
il Real Madrid può scappare in vetta

Mercoledì 1 Luglio 2020
Dopo il pari con il Celta Vigo, altro pareggio e altro 2-2 contro l'Atletico Madrid per il Barcellona di Quique Setien, avversaria Champions del Napoli il prossimo agosto. I blaugrana, due volte in vantaggio, sono stati recuperati dalla squadra di Simeone e frenano per la seconda gara di fila lasciando così il passo ai rivali del Real Madrid.

LEGGI ANCHE Napoli, il primo giorno di Osimhen: i selfie col Golfo e l'incontro con Rino
 
Con una partita ancora da recuperare, infatti, la squadra di Zidane potrebbe ora vincere scappando in vetta alla classifica a +4 sui catalani, quando mancano cinque giornate alla fine. L'unico sorriso della gara del Camp Nou è quello di Leo Messi: il suo gol su rigore è infatti il numero 700 tra i professionisti (630 col Barcellona, 70 con la nazionale argentina), ennesimo record del capitano blaugrana. © RIPRODUZIONE RISERVATA