Il Milan già vola sulle ali di Ibra:
2-0 al Bologna con una doppietta

Lunedì 21 Settembre 2020

Il Milan vince ancora sotto il segno di Ibrahimovic, che con una doppietta (il secondo gol su rigore) fa un brutto scherzo al suo amico Sinisa Mihajlovic. Vincono i rossoneri che danno continuità a quanto fatto vedere un paio di mesi fa durante la ripresa del campionato (nove vittorie e tre pareggi nelle 12 gare post lockdown) e a quanto mostrato in Europa League contro gli irlandesi dello Shamrock Rovers. Zlatan si conferma, ma non ce ne erano di certo bisogno, il leader indiscusso di questo campionato. In pochi a quasi 39 anni se lo aspettavano già in forma così. Segna al 35’ del primo tempo con un colpo di testa su assist di Theo Hernandez e si ripete a inizio ripresa su rigore, concesso dall’arbitro La Penna su indicazione del Var. Il Milan corre, gioca, si diverte. L’obiettivo è il quarto posto, la Champions. Ma ora parlarne è troppo presto. Anche perché i rossoneri sono attesi da un turn de force importante. Perché giovedì, sempre a San Siro, saranno impegnati nel secondo turno preliminare di Europa League contro il Bodo Glimt. Magari si vedrà Tonali titolare: nel finale il giovane centrocampista debutta in campionato con la casacca rossonera. Il Bologna resta in 10 per il doppio giallo a Dijks, ma la gara degli emiliani era già compromessa.

SEGUI LA DIRETTA

 

Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 18:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA