Milan, l'assemblea del closing
convocata il 1 marzo, il 3 la seconda

Giovedì 9 Febbraio 2017 di Redazione Sport

Ormai ci siamo quasi. O così sembra. In casa Milan è ripartito il countdown per il closing, che dopo il rinvio del 13 dicembre (con la seconda rata di 100 milioni di euro versati da Sino Europe a Fininvest) era stato fissato al 3 marzo. Giorno importante perché il fondo controllato dalla cordata cinese dovrebbe versare nelle casse della holding della famiglia Berlusconi i restanti 520 milioni di euro per l'acquisto del 99,93% del Milan. Stamattina si è così svolto il cda del club di via Aldo Rossi, durato circa mezz'ora. Come previsto, il consiglio di amministrazione ha deliberato di riunire il primo marzo, e in seconda convocazione il 3 marzo, l'assemblea dei soci chiamata a nominare la nuova governance a ridosso del closing. Fra i consiglieri erano presenti anche i due ad del Milan, Barbara Berlusconi e Adriano Galliani. Poi, si potrà pensare al futuro e a quella voglia di rinascita di tutto il mondo rossonero.

Ultimo aggiornamento: 15:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA