Milan, vietato sbagliare per Pioli:
«Torniamo a vincere a San Siro»

Sabato 17 Aprile 2021 di Salvatore Riggio
Milan, vietato sbagliare. Pioli: «Vogliamo tornare a vincere a San Siro»

Contro il Genoa all’andata a dicembre l’ex Destro, con una doppietta, aveva sorpreso il Milan, che si era poi salvato con Kalulu e Calabria. Adesso Stefano Pioli sa che la sua squadra non può commettere errori per non compromettere l’affascinante corsa Champions. Domani a San Siro con il Genoa non ci sarà Ibrahimovic per squalifica. Al posto dello svedese gioca Rafael Leao. «Vogliamo tornare a vincere a San Siro», ha detto l’allenatore rossonero.

Il Milan ne fa tre al Parma e resta in scia dell'Inter

San Siro. «Vogliamo tornare a vincere a San Siro, dopo tanto tempo».

Alternativa Ibrahimovic. «Sono contento che Mandzukic stia bene. Non ha i 90’ nelle gambe, ma ha fatto una grande settimana di allenamenti. Si sa muovere molto bene, sbagliando raramente i tempi di gioco. Da parte sua, Rafael Leao sa svariare molto bene e andare in profondità».

Parma-Milan, i voti: Rebic e Kessie colpiscono, ma Ibrahimovic rischia di rovinare tutto

 

Gesto Mandzukic. «Mario ha sofferto tantissimo di non essere a disposizione nei mesi scorsi. È arrivato qui con grande entusiasmo. Sulle sue qualità morali e tecniche non ho mai avuto dubbi. Ci aiuterà da qui alla fine».

Atteggiamento. «Dobbiamo essere più concentrati nell’ultimo quarto di campo e attaccare con più convinzione e qualità».

Milan, riparte la rincorsa Champions. Pioli: «Non vogliamo rimpianti»

Donnarumma. «Parlo costantemente con i giocatori. Il nostro futuro è adesso. Gigio sa quanto è importante la partita di domani così come la squadra. Per le altre situazioni ho la fortuna di avere una società molto attenta. Maldini ha parlato sabato scorso in maniera opportuna prima della partita. Tutti siamo concentrati a Milanello. All’esterno l’argomento è un po’ noioso».

Ultimo aggiornamento: 14:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA