Milan, Pioli tiene stretto il punto:
«Nella ripresa meglio del Napoli»

Lunedì 13 Luglio 2020
«Stasera è stata dura, perché afrrontavamo una grande squadra come il Napoli e perché avevamo dato tanto contro la Juventus». Stefano Pioli applaude il suo Milan dopo il pari del San Paolo: «Dopo un primo tempo in sofferenza credo che poi siamo venuti fuori bene con un punto importante, nella ripresa abbiamo fatto meglio noi. Saper stare dentro la partita è necessario per una squadra come la nostra, abbiamo incontrato le squadre più forti del campionato nelle ultime partite ma siamo stati all'altezza».

LEGGI ANCHE Gattuso tira le orecchie al Napoli: «Creiamo tanto, ma ci serve il gol»

Piccola incomprensione con Ibrahimovic al momento della sostituzione: «Zlatan era arrabbiato perché pretendeva di più da sé stesso, quando uno esce dal campo non deve mai essere contento» ha detto a Sky Sport. «Sono convinto da sempre della qualità di questa squadra, anche se serve tempo per costruire qualcosa di importante. Oggi siamo una squadra, però, è giusto alzare il livello degli obiettivi. Giocare ogni tre giorni non è facile, stasera i calciatori erano stremati. Non penso al mio futuro, sono concentrato sul finale di stagione, non dobbiamo avere rimpianti».
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA