Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Milan, ufficiale cessione a RedBird,
​fondo Usa guidato da Cardinale

Mercoledì 1 Giugno 2022 di Salvatore Riggio
Milan, ufficiale la cessione a RedBird, fondo statunitense guidato da Gerry Cardinale

Adesso è ufficiale: RedBird, il fondo statunitense guidato da Gerry Cardinale, è il nuovo proprietario del Milan che passa di mano con la valutazione di 1,2 miliardi di euro (e non 1,3 come era trapelato). Resta con una quota (che avrà il diritto di vendere in futuro) Elliott, che in questi quattro anni ha risanato i conti (il bilancio sarà chiuso attorno a -50 milioni) ed è riuscito a conquistare lo scudetto. Come già raccontato, le firme sono state apposte la scorsa settimana, non a Milano, ma a New York.

Milan, l'annuncio ufficiale

«RedBird ed Elliott hanno annunciato oggi di aver sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione da parte di RedBird dell’Associazione Calcio Milan, neo campione della serie A». Il passaggio alla nuova proprietà avverrà nel corso dell’estate. «Siamo onorati di essere parte dell’illustre storia di AC Milan e ci entusiasma la prospettiva di poter scrivere il prossimo capitolo del club proprio nel momento in cui è tornato a occupare la meritata posizione ai vertici nel campionato italiano con lo sguardo ai futuri traguardi a livello europeo e mondiale. Tengo a ringraziare Gordon Singer e l’intera squadra di Elliott per lo straordinario lavoro svolto negli ultimi quattro anni nel riportare il Milan ai vertici della Serie A.

La filosofia di investimento di RedBird e i risultati conseguiti nel mondo dello sport hanno dimostrato che le società calcistiche possono avere successo in campo, mantenendo allo stesso tempo un profilo finanziario sostenibile. Siamo impazienti di iniziare una partnership di lungo termine con il club, il suo management e i milanisti di tutto il mondo per continuare a spingere il Milan sempre più in alto negli anni a venire», ha detto Ferry Cardinale. «Quando Elliott ha acquisito AC Milan nel 2018 abbiamo ereditato un Club con una storia straordinaria, ma con seri problemi finanziari e prestazioni sportive deludenti. Il nostro piano era semplice: creare stabilità finanziaria e riportare il Milan nel posto che gli spetta nel calcio europeo. Ritengo si possa dire che abbiamo raggiunto entrambi gli obiettivi. In questo momento di transizione verso il prossimo capitolo della storia del Milan, voglio esprimere il nostro più profondo sentimento di umiltà, orgoglio e soprattutto gratitudine per le esperienze che abbiamo condiviso con ogni membro della famiglia Milan: non avremmo potuto fare niente di tutto questo senza di voi, il Popolo Milanista», le parole di Gordon Singer, Managing Partner di Elliott.

Ultimo aggiornamento: 14:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA