Milan, Pioli snobba Ibrahimovic:
«Sono contento della mia squadra»

Sabato 14 Dicembre 2019 di Salvatore Riggio
Le indicazioni di Stefano Pioli a Gigio Donnarumma
Stessa formazione per la terza gara di fila. Contro il Sassuolo, Stefano Pioli cerca punti per l'Europa League.

Berlusconi e Ibrahimovic. «Lo vuole al Monza? Se l'ha detto lui cosa posso dire. Ha espresso il suo desiderio. Io sto lavorando bene con la squadra e sono soddisfatto».
 


Milan. «Non siamo una società come le altre, è un onore partecipare a una giornata come domani, abbiamo la possibilità di onorare la storia del Milan facendo una prestazione da Milan. La classifica non è ancora quella che vogliamo, ma rimaniamo concentrati su domani contro un avversario che gioca un buon calcio, dobbiamo essere all'altezza dall'inizio alla fine».

Piatek. «Se la squadra gioca, si possono esaltare le individualità».

Bonaventura. «Giacomo è un giocatore importante, più giocatori importanti abbiamo più possiamo fare bene. Jack è uno di questi, ce ne sono tanti, sono molto contento del lavoro che stanno facendo».

Miglioramenti. «La cosa importante è che la squadra sta crescendo da molti punti di vista, la testa è più positiva, dobbiamo insistere sui nostri concetti e principi. Dobbiamo avere idee, soluzioni, qualità e intensità». Ultimo aggiornamento: 18:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA