La polemica dello Special One:
«Arbitro e Var non all'altezza»

Domenica 26 Settembre 2021
Lazio-Roma, Mourinho: «Arbitro Guida e Var Irrati non all'altezza del bel calcio»

È un Mourinho sereno quello che si presenta ai microfoni dopo la sconfitta 3-2 nel derby contro la Lazio. La sua Roma gli è piaciuta, dice, meno invece la direzione arbitrale di Guida e quella al Var di Irrati. «Il calcio italiano è migliorato tanto, il gioco offensivo, la voglia di vincere è migliorata tanto - ha detto a Dazn -. Purtroppo una partita fantastica, l'arbitro e il VAR non hanno avuto dimensione per una partita di questo livello. Parlo del secondo gol che dal 2-0 poteva essere 1-1. L'arbitro ha sbagliato, il VAR ha sbagliato non so da Coverciano o dove sono. Il secondo giallo a Lucas Leiva è importante perché giocare in 10 conta tanto. Poi 2-3 situazioni simili a quella di Pellegrini a lui rosso e oggi niente. Sono con i giocatori perché sono stati la squadra più brava in campo. Quando concedi 3 gol qualcosa hai sbagliato ma i primi due sono in contropiede. Abbiamo giocato e dominato, anch'io dalla panchina abbiamo provato tutto. Abbiamo messo in grande difficoltà, hanno gestito gli ultimi minuti bene perché l'arbitro gliel'ha permesso».

 

Derby, Mourinho si infuria con il delegato Lega: «Non mi fate parlare con i giornalisti. Non c'è rispetto»

 

Poi torna serafico quando gli viene chiesto se è preoccupato degli errori difensivi: «No, sarei preoccupato se non giocassimo o se non cercassimo di vincere la partita anche nella difficoltà del 2-0 o del 3-1. Se fossimo arrivati qui e la Lazio ci avesse dominato dal 1° all'ultimo minuto. I primi due gol sono gol in contropiede e una squadra che sta perdendo deve rischiare come abbiamo fatto».

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 05:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA