Napoli-Inter 0-3, è la vittoria di Inzaghi: «Battere i campioni non è mai facile»

«Dopo il raddoppio siamo diventati padroni del campo»

L'esultanza di Inzaghi
L'esultanza di Inzaghi
Domenica 3 Dicembre 2023, 23:23 - Ultimo agg. 4 Dicembre, 06:30
2 Minuti di Lettura

Imporsi a casa dei campioni d'Italia per dimostrare di poterlo essere a fine stagione. L'Inter si riprende la vetta della classifica con un 3-0 che non lascia spazio a troppe repliche. «Avevamo di fronte la squadra campione d’Italia ma siamo stati bravissimi. Abbiamo rischiato una traversa di Politano e su quella occasione di Kvaratskhelia, ma per il resto sono contentissimo. La squadra ha fatto bene, dopo il raddoppio siamo diventati padroni del campo» ha spiegato Simone Inzaghi al fischio finale del match.

Il Napoli è fuori dai discorsi scudetto che ora sembrano riguardare solo Inter e Juventus. «Vincere a Napoli non era facile, siamo felicissimi di questa vittoria nell’ennesima trasferta. Ma siamo ancora nella prima parte della stagione, inutile volare troppo alto» ha continuato Inzaghi a Dazn dopo la gara «Sapevamo di poter soffrire, a Napoli lo devi mettere in conto.

Ma ci eravamo preparati esattamente così, sapevamo di dover tenere loro lontani dalla nostra area. Quando ci siamo abbassati troppo, abbiamo sofferto. Abbiamo cambiato tanto in estate, ma abbiamo giocato tre mesi ottimi fin qui. I complimenti e le critiche fanno parte del calcio, noi ringraziamo solo i tifosi che sono venuti fin qui e quelli che non sono venuti per il divieto imposto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA