Napoli-Juventus, Allegri a pezzi:
«Cuadrado out, ma niente alibi»

Venerdì 10 Settembre 2021
Napoli-Juventus, Allegri a pezzi: «Cuadrado out, ma niente alibi»

«Domani sarà una bella partita perché affrontiamo una squadra con grandi valori tecnici». Max Allegri gioca il suo Napoli-Juventus, una gara contro gli azzurri «...candidati per la vittoria del campionato» che non  avrà molti attori e che perde anche Cuadrado: «Poteva venire ma ha avuto un attacco di gastroenterite ed è fermo in Colombia. Ci sono De Winter Soulé e Miretti che verranno con noi. Non deve essere un alibi, però, cercheremo di fare risultato. Abbiamo una squadra tecnica, e chi ha giocato poco avrà a disposizione una chance».  

«La parola emergenza non c’è, perché avremo la formazione ideale per giocare contro il Napoli. Sono molto sereno, è stimolante perché nelle difficoltà bisogna tirar fuori qualcosa in più» ha continuato l'allenatore bianconero in conferenza. «La classifica? Con calma arriviamo, non c’è fretta. Il campionato lo mettiamo in piedi un pezzetto alla volta. Gli obiettivi della Juventus sono sempre quelli di essere competitivi a marzo per lottare su tutti i fronti». Nessuna polemica sugli incontri ravvicinati per Allegri: «Da quando ho iniziato ad allenare accetto i calendari, se tutti ci mettiamo ad esprimere il nostro giudizio viene fuori un casino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA