Napoli-Parma, D'Aversa vuole di più:
«Dovevamo raddoppiare prima»

Sabato 14 Dicembre 2019
Roberto D'Aversa, allenatore del Parma, ha subito fatto i complimenti ai suoi calciatori dopo il colpo del San Paolo. «Quello che hanno fatto questi ragazzi l’hanno guadagnato sul campo. L’unico rammarico è non aver raddoppiato prima perché abbiamo ridato poi entusiasmo al Napoli. Nel finale non so da dove abbiamo tirato fuori le forze del secondo posto, ma venire al San Paolo e prendersi i tre punti non era facile», ha detto a Sky Sport al fischio finale.

LEGGI ANCHE Koulibaly, sospetto stiramento: domani gli esami dell'azzurro

«Ora dobbiamo essere bravi a lavorare in settimana per il Brescia, restando equilibrati sia quando facciamo bene come oggi sia quando il risultato è meno buono», ha continuato. «Restiamo umili, solo così siamo arrivati a fare risultati come quello di stasera. Ovviamente stasera guardiamo tuti a Gervinho e Kulusevski, ma quando si vince non è mai grazie solo a due calciatori. La partita di stasera accende i riflettori su una squadra che ha sempre fatto tanto bene fin qui. Dopo la sorpresa Cagliari ci siamo noi, la squadra è compatta e tutti danno qualcosa in più».
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA