Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli-Raspadori, Dionisi frena:
«È nostro e può giocare con Juve»

Sabato 13 Agosto 2022
Napoli-Raspadori, Dionisi frena: «È nostro e può giocare con Juve»

Il Sassuolo si prepara alla prima partita della nuova stagione con il dubbio legato a Giacomo Raspadori, obiettivo di mercato del Napoli ormai da un po'. Una questione che tiene banco anche per Alessio Dionisi, allenatore dei neroverdi che pensa alla Juventus: «Raspadori si sta allenando bene. Sapete tutti che c'è più di qualcosa di concreto sul suo futuro, non so a che punto sia oggi la trattativa per la cessione ma al momento è ancora un giocatore del Sassuolo» ha precisato in conferenza stampa.

Una speranza, quella di Dionisi, di trattenerlo al Sassuolo: «Non abbiamo fatto bene con il Modena in Coppa Italia, ma questo riguarda tutti quelli che vanno in campo, anche l'allenatore. Chi fa parte di una squadra, fino a quando non firma per un'altra, deve fare il massimo ed essere a disposizione» ha continuato «Poi non è detto che vada via, non lo sappiamo: io spero resti con noi. Ad oggi è del Sassuolo, se domani e anche dopodomani sarà del Sassuolo sarà a disposizione potrebbe giocare contro la Juventus».

© RIPRODUZIONE RISERVATA