Nazionale delle Due Sicilie all'Europeo
Iezzo ct sogna Calaiò per l'attacco

Lunedì 29 Marzo 2021 di Gianluca Agata
Il tabellone

La Nazionale del Regno delle Due Sicilie entra nel CONIFA, organo che raggruppa le nazionali indipendenti. Si tratta della Confederation of Independent Football Associations (CONIFA) una federazione internazionale di calcio fondata nel 2013 alla quale sono affiliate squadre che rappresentano le nazioni, le dipendenze, gli Stati senza un riconoscimento internazionale, le minoranze etniche, i popoli senza Stato, le regioni e le micronazioni non affiliate alla FIFA.

La Federazione conta una sessantina di membri. Si va dalla Groenlandia a Zanzibar, dalle Hawaii al Darfur, dalla Lapponia alla Sardegna, dalla Padania alla Mongolia, per passare da Yorkshire e Occitania e Transcarpazia. Organizza la Coppa del mondo CONIFA, la cui prima edizione si è svolta nel 2014 a Östersund, Svezia. Mentre la prima edizione della Coppa europea di calcio CONIFA si è tenuta nel giugno 2015 e si svolse nella Terra dei Siculi, Romania.

Dal 7 al 21 luglio 2021 è in programma a Nizza l'European Footbal club quarta edizione del torneo internazionale di calcio per Stati. Dodici le squadre partecipanti divise in quattro gironi. Del primo fanno parte Contea di Nizza, Due Sicilie e Sardegna; del secondo Abcasia, Lapponia e Terra dei Siculi; del terzo Ossezia del Sud, Artassia e Cornovaglia, del quarto Padania, Armenia occidentale e Ciamuria. 

La mission della CONIFA è quello di “costruire un ponte tra persone, nazioni, minoranze e regioni isolate in tutto il mondo attraverso l’amicizia, la cultura e la gioia di giocare a calcio. La CONIFA lavora per lo sviluppo di membri affiliati e si impegna per il fair play e l’abolizione di ogni forma di razzismo".

Ct della Nazionale delle Due Sicilie Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli che ha radio Punto nuovo ha parlato della sua mission: «È qualcosa che senti dentro, anche tutti i giocatori che faranno parte della nazionale delle Due Sicilie, saranno tutti coloro che hanno dentro il senso d’appartenenza e difendere i colori della nostra terra. Questo è il criterio di scelta, oltre al fatto che devono essere nati in una delle 7 regioni. Andremo a Nizza per vincere l’Europeo, venderemo cara la pelle. Cercheremo tanti ragazzi forti, anche in Serie B. Il mio sogno è Emanuele Calaiò per l’attacco». Il nuovo portavoce ed Advisor Media Sponsor Search della Nazionale Del Regno delle Due Sicilie FA è il giornalista Massimo Sparnelli  

© RIPRODUZIONE RISERVATA