Roma cade a Parma 2-0,
fuori dalla zona Champions

Domenica 10 Novembre 2019
La Roma cade ancora: al Tardini il 2° ko in meno di 3 giorni, dopo quello di giovedì sera al Borussia Park. Pesante quello in Emilia come quello in Germania: entrambi incidono sulla classifica, Serie A o Europa Legaue fa lo stesso. i giallorossi, dopo aver perso il primato nel gruppo J, escono dalla zona Champions, retrocedendo dal 3° al 6° posto. Fonseca, non avendo la possibilità di sfruttare il turnover dopo la gara di Europa League, paga la stanchezza di alcuni protagonisti della rincorsa in campionato. Il Parma vince 2-0, andando a dama nella ripresa con le reti di Sprocati, ennesima distrazione di Fazio, e di Cornelius, in contropiede a fine recupero. Sullo 0-0, il palo colpito da Kolarov su punizione. E, nell'assedio finale, le occasioni per Dzeko, l'unico suo tiro a fine gara, e Under, entrato per Pastore.
 


LINGUA DI FUORI
Kolarov, Pastore e Dzeko: i senatori accusano gli sforzi della full immersion. Il centrocampista va meglio degli altri, ma poi lascia il posto a Under prima del vantaggio del Parma. Il 1° tempo è con poche emzioni: l'ex Gervinho tiene in ansia la difesa giallorossa senza però lasciare il segnao. E, prima del recupero, si fa male. Dentro proprio Sprocati che indirizzerà la sfida del Tardini a metà del 2° tempo. Spinazzola rimane in campo 25 minuti: risparmiato per la trasferta in Germania, si ferma presto. Tocca di nuovo a Santon. Capitan Florenzi resterà in panchina per il 6° match di fila. Kluivert è l'unico che inquadra lo specchio della porta nel 1° tempo. i compagni, invece, fanno cilecca.

NUOVA DORMITA
Palo di Kolarov, il 7° fin qui dei giallorossi, e occasione per Pastore, con Sepe super. Sbaglia, però, ancora Fazio che permette a Sprocati di colpire in solitudine dentro l'area per l'1-0. Dopo Under per Pastore, Fonseca ci porva con Diawara per Fazio, arretrando Mancini. Pau Lopez tiene in corsa i compagni e chiude da migliore in campo.  Grande intervento su Conelius. Bravo Sepe su Under e Dzeko. L'ultimo errore, a centrocampo, è di Kluivert. Cornelius  chiude il match e la Roma si ferma in campionatop dopo 3 successi di fil

LEGGI LA CRONACA 

Guarda la classifica




Ultimo aggiornamento: 11 Novembre, 00:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA