Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pioli, rubata la medaglia scudetto:
«Ridatemela, è l'unica che ho»

Domenica 22 Maggio 2022 di Salvatore Riggio
Pioli, rubata la medaglia dello scudetto durante i festeggiamenti: «Ridatemela, è l'unica che ho»

Un episodio sgradevole, accaduto al Mapei Stadium di Reggio Emilia al termine di Sassuolo-Milan, ha rovinato la festa scudetto dei rossoneri. A Stefano Pioli, allenatore del Diavolo, è stata rubata la medaglia ricevuta durante la premiazione. «Mi hanno strappato la medaglia nelle celebrazioni: se potete fare un appello vi ringrazio, è l'unica che ho». Da quanto appreso, il furto della medaglia è avvenuta mentre si stavano svolgendo i festeggiamenti.

 

 

 

Rubata la medaglia a Pioli

I tifosi hanno cantato in continuazione il coro "Pioli is on fire", sulle note della celebre canzone "Freed from desire". «Non mi sono mai sentito così bene - aveva detto poco prima Pioli - io mi conosco e so quanto è importante sentirmi apprezzato come mi sono sentito nell'ambiente Milan. E questo mi ha permesso di fare quello che ho fatto e ai miei giocatori di darmi il cuore e la testa. Siamo un squadra di fenomeni, non abbiamo mai mollato. Ci abbiamo creduto sempre e siamo stati più continui dell'Inter». Poi il fattaccio appunto. Che si sarebbe dovuto evitare perché rovina il momento magico del Milan.

 

 

Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 09:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA