Roma, Fienga blinda Fonseca:
«Presto arriverà il direttore sportivo»

Venerdì 25 Settembre 2020 di Gianluca Lengua
Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto Pedro, è intervenuto l’amministratore delegato Guido Fienga. Queste le sue dichiarazioni

La sconfitta a tavolino con il Verona. «L’episodio è chiaramente basato su un errore in buona fede. Un errore che non ha recato nessun vantaggio alla Roma. Non portava a inserire alcun giocatore in più, alcun giocatore che non era stato tesserato, non come l’episodio del Sassuolo citato da molti. La Roma ha quanto meno il diritto di potersi difendere. Sentire organi federali e il presidente della corte che dovrà giudicare, ironizzare sulla questione ci lascia sorpresi perché sembra che questo diritto alla difesa venga compromesso o reso inutile. Partire subito dicendo che non ci sono chance è come assimilare l’errore al dolo. Riteniamo di avere un legittimo diritto a difenderci. Il caso del Sassuolo è totalmente diverso e speriamo che il giudizio futuro sarà dato in serenità e indipendenza con lo stesso rispetto che noi riserviamo alla corte di giustizia».


Il futuro di Fonseca. «Non è mai stato e non è un tema aperto per la società. È il nostro allenatore, è partito con lui un progetto dall’anno scorso, un progetto che prevedeva un allenatore giovane, ma con delle qualità. Quest’anno stiamo partendo con un anno di esperienza più». 

Il direttore sportivo. «È una posizione vacante per il club. Sarà una posizione che quanto prima dovrà essere ricoperta da una persona allineata alla filosofia del progetto del club. La posizione del nuovo azionista è creare una squadra di giovani talenti che possono crescere con calciatori esperti come Pedro. Ho ascoltato il nome di Paratici e credo sia irrispettoso nei suoi confronti fare il suo. Lui è il direttore sportivo di un nostro avversario e speriamo di batterlo domenica».

Caso Dzeko. «Lui è il nostro capitano, siamo felici che sia il nostro capitano e che lo resterà. Conosciamo il suo valore, la sua professionalità e sono sicuro che se domenica entrerà in campo farà il suo massimo e speriamo che questi rumors gli diano motivazioni in più. La Roma ha sempre avuto un’idea e quella è rimasta». Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA