Roma, Fonseca non cerca scuse:
«Senza coraggio contro Napoli forte»

Domenica 29 Novembre 2020

«È molto facile, non abbiamo avuto il solito coraggio stasera». Paulo Fonseca non difende la sua Roma, ma spiega la sconfitta del San Paolo con parole semplici. «Non eravamo i più forti prima, non siamo i più scarsi ora. Tutte le gare sono test: abbiamo vinto alcuni big match, ma stasera abbiamo fatto male, senza aggressività e senza coraggio. Dzeko? È stato fermo a lungo, non è al meglio ancora, ma non possiamo cercare scuse quando perdiamo in questo modo.».

LEGGI ANCHE Maradona, l'omaggio di Insigne: porta i fiori sotto entrambe le Curve

«Quando è così dobbiamo resettare e correggere gli errori. Non dobbiamo cercare alibi, abbiamo giocato male e senza aggressività lasciando spazio al Napoli» ha continuato il portoghese a Sky Sport. «Il Napoli è una grande squadra e i nostri errori sono stati determinanti. Gli abbiamo permesso troppi contropiede. Maradona? Per tutti noi che amiamo il calcio era una serata diversa, ma quando la partita comincia devi pensare solo al campo».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA