Roma, paura Smalling: si teme
uno stop di almeno 15 giorni

Lunedì 6 Luglio 2020 di Gianluca Lengua
La Roma perde il suo difensore migliore. Ieri contro il Napoli Chris Smalling ha alzato bandiera bianca al 30’ del primo tempo per un problema muscolare all’adduttore destro. Una grana per Fonseca che accanto a Gianluca Mancini sarà costretto a schierare contro il Parma uno tra Fazio e Ibanez. Domani l’ex United si sottoporrà a esami strumentali per verificare l’entità della lesione, se si dovesse trattare di uno stop di 15 giorni l’inglese salterà le partite contro Parma, Brescia, Verona e Inter. Poco male in un campionato in cui la Roma non ha più nulla da dire se non difendere il quinto posto. La Champions, infatti, è ormai sfumata e l’unica speranza è che la squadra arrivi preparata alle gare di Europa League, ma il clima di smobilitazione che si respira a Trigoria in parte incide anche sulle prestazioni.Ultimo aggiornamento: 7 Luglio, 10:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA