Juve, crisi Ronaldo: la società vuole 25 milioni, Mendes vola a Parigi ma l'opzione City è sempre più reale

Giovedì 26 Agosto 2021 di Ida Di Grazia
Juve, crisi Ronaldo: la società vuole 25 milioni, Mendes vola a Parigi ma l'opzione City è sempre più reale

Juve, crisi Ronaldo: la società vuole 25 milioni, Mendes vola a Parigi ma l'opzione City è sempre più reale. Sono ore febbrili per il procuratore di CR7 che si è scontrato con le richieste della dirigenza bianconera.

 

Leggi anche > Europei volley, l'Italia fa poker: le azzurre battono la Croazia

 

 

Giornata decisiva per il futuro di Cristiano Ronaldo. Il portoghese oggi ha svolto regolarmente l'allenamento con la squadra alla Continassa, mentre il suo procuratore ha incontrato nel primo pomeriggio la dirigenza juventina per discutere il futuro del suo assistito.

Rifiuto netto da parte di casa Juve di cessione gratuita (Ronaldo, a quanto si apprende vorrebbe il manchester City). L’a.d. Maurizio Arrivabene, il vicepresidente Pavel Nedved e il capo dell’area sport Federico Cherubini hanno sottolineato  l’intenzione di vendere il giocatore solo alle condizioni stabilite, ovvero almeno 25 milioni di euro,  e ha chiesto al procuratore di CR7 da ora in poi chiarezza mediatica nella gestione della vicenda.

CRISTIANO RONALDO - FUTURO AL PSG

Dopo l'incontro con la Juve Mendes però è volato a Parigi ma secondo Il Psg infatti ha fatto sapere a Sky che non ci saranno contatti con Jorge Mendes per Cristiano Ronaldo.

 

CRISTIANO RONALDO - FUTURO AL CITY

Secondo quanto riportato da "AS", il club inglese avrebbe già raggiunto un accordo di massima col portoghese fino al 2023, con CR7 che guadagnerebbe circa 15 milioni di euro netti. Chi non è ancora convinta del trasferimento di Ronaldo in Premier League è la Juventus, che avrebbe identificato in Gabriel Jesus, attaccante dei Citizens, il sostituto ideale dell'asso portoghese. Un'ipotesi che però non piace a Guardiola, che preferirebbe privarsi di Sterling, piuttosto che del brasiliano. 

Ultimo aggiornamento: 28 Agosto, 14:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA