Juve, bufera su Sarri dopo Napoli:
sul web spunta l'hashtag #SarriOut

Lunedì 27 Gennaio 2020
«Napoli per me rappresenta una tappa particolare, è sempre piacevole ed emozionante tornarci. Sono affezionato a questi calciatori, lo sarò per sempre. Se dovevo perdere tanto vale aver perso con loro, anche se speravo potessero rialzarsi la settimana prossima». Maurizio Sarri è stato chiaro nel post partita, forse fin troppo, con parole al miele per gli azzurri che hanno incuriosito tanti appassionati e lasciato a bocca aperta il popolo juventino.

LEGGI ANCHE Sarri e il ko: «Contento per i miei ex ragazzi»

«Dopo le dichiarazioni di ieri sera, Sarri andrebbe esonerato», si legge in rete, «Mister, cosa ha detto? Andrea Agnelli dovrebbe cacciarlo sin da oggi...». Sono tanti gli juventini ad avercela con il toscano: «Da decenni a Napoli ci chiamano ladri, piangendo di scudetti rubati e arbitri comprati. In tutto questo Sarri dopo una partita giocata in modo indecente è contento?» si chiedono. «La penso esattamente allo stesso modo. Dichiarazione inaccettabile. Sarri non sarà mai il nostro allenatore». Sui social del mondo Juve spunta anche l'hashtag #SarriOut che ha già ricevuto migliaia di condivisioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA