Sassuolo-Pomigliano 2-1, si accorcia la lotta salvezza

Valentina Gallazzi segna dalla distanza

Le ragazze del Pomigliano
Le ragazze del Pomigliano
di Diego Scarpitti
Domenica 20 Novembre 2022, 22:08
3 Minuti di Lettura

Una bulgara e una scozzese. Sono Evdokija Popadinova e Lana Clelland a regalare il primo successo stagionale al Sassuolo di Gianpiero Piovani, che allo stadio Enzo Ricci supera 2-1 il Pomigliano. Arriva la prima sconfitta per Carlo Sanchez da quando si è insediato sulla panchina granata. Dopo tre pareggi e cinque sconfitte nelle prime otto giornate, le neroverdi abbandonano l’ultimo posto in classifica e si portano a -1 dalle campane in classifica.

Ex Napoli femminile, prima di siglare il gol del vantaggio, sfruttando a dovere il cross teso e preciso di Valeria Monterubbiano (24’), l’attaccante classe 1996 commette fallo a centrocampo su Zhanna Ferrario, non sanzionato dal direttore di gara Mattia Ubaldi di Roma. Prima marcatura per la giocatrice di Hadzidimovo con la maglia neroverde. Al 34’ si infortuna il portiere austriaco Isabella Kresche, al suo posto subentra Lia Lonni. «Veloce, veloce», il ritornello di Sanchez alle sue interpreti in campo. Il primo tempo si chiude con un sussulto. La guatemalteca Ana Lucia Martinez prova ad anticipare Lonni (46’), con Taty che danza con il pallone tra i piedi.

 

Nell’ultima giornata di andata della regular season sono tante le ex: da un lato Veronica Battelani, dall’altro Giorgia Tudisco e Giusy Moraca. Il Pomigliano apre nel migliore dei modi la seconda frazione. Valentina Gallazzi dimostra personalità e dalla distanza insacca (1-1 al 48’). Gara sui binari dell’equilibrio. Si salva due volte la formazione di casa (57’). Piovani cala allora la carta Clelland, che si renderà decisiva ai fini del risultato (67’). Il cross di Benedetta Orsi viene convertito in rete dalla classe 1993. Il duo Sanchez-Alfano lancia subito la coppia Hawa Sangarè-Iris Rabot. Grande occasione per le pantere (85’), ma nella sfida crocevia esultano le emiliane.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA