Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il Premio Margiotta a Schillaci
bomber delle notti magiche del 1990

Domenica 3 Luglio 2022
Il Premio Margiotta a Schillaci bomber delle notti magiche del 1990

Ci si avvicina all’11 luglio e cresce il ricordo per l’eroica impresa del Mondiale vinto in Spagna da Bearzot e i suoi moschettieri. Nel corso della mostra itinerante “Un secolo di azzurro” ad Agropoli, promossa dall’associazione Sant’Anna di Aldo Rossi Merighi e Sabrina Trombetti con la Virtus Agropoli Academy di Antonio Ruggiero e il patrocinio dell’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana), è stato premiato il protagonista di un altro Mondiale: Totò Schillaci, l'eroe delle Notti magiche di Italia '90. L'ex attaccante della Juve ha ricevuto il Premio Margiotta, il bomber agropolese della Salernitana del dopoguerra. A premiarlo il figlio Lorenzo Margiotta. Presentata la trilogia di Mauro Grimaldi, dirigente della Figc, su calcio, nazionale e Italia.

La mostra presso il Castello angioino aragonese è visitabile fino al 7 luglio gratuitamemte dalle ore 18 alle 24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA