Superlega, aperta indagine
su Juventus, Real e Barcellona

Mercoledì 12 Maggio 2021
Superlega, aperta un'indagine su Juve, Real e Barcellona: arrivano gli ispettori Uefa

Continua lo scontro tra i club - che non hanno ancora abbandonato la Superlega - e la Uefa. La commissione disciplinare, infatti, contesta una possibile violazione delle normative da parte dei tre club, gli unici che non hanno ufficialmente abbandonato il progetto. A tal proposito, questa mattina, è stata aperta una inchiesta disciplinare contro Real Madrid, Barcellona e Juventus in merito all'adesione al progetto.

Superlega, Gravina (Figc): «La Juve rispetti le regole del gioco, con Agnelli c'è disponibilità al dialogo»

L'organismo europeo, a tal proposito, ha nominato degli «ispettori etici e disciplinari» che saranno responsabili «dello svolgimento di questa indagine», in connessione con il progetto della Superlega. «Ulteriori informazioni su questo argomento verranno comunicate a tempo debito», ha aggiunto la Uefa, senza specificare di quale »potenziale violazione del quadro giuridico Uefa» sono accusati i tre club.

 

Ultimo aggiornamento: 13 Maggio, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA