Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nel museo della Nazionale
c'è anche la maglia di Massimo Troisi

Martedì 5 Luglio 2022 di Francesco De Luca
Nel museo della Nazionale c'è anche la maglia di Massimo Troisi

Nella mostra sulla Nazionale di calcio ad Agropoli, che è stata curata da Antonio Ruggiero e si conclude giovedì 7 luglio presso il Castello aragonese angioino, c'è la maglia di un calciatore che non giocato Europei e Mondiali ma che è nel cuore di tutti. È la maglia indossata da Massimo Troisi, l'attore di San Giorgio a Cremano scomparso a 41 anni nel 1994, nella partita della rappresentativa degli artisti nel 1986 sul campo dello stadio Giraud a Torre Annunziata.

Appassionato di calcio e tifoso del Napoli, Massimo aveva anche sfidato con una rappresentativa dei cantanti-attori Maradona al San Paolo. Ed era stato a pieno titolo coinvolto nelle celebrazioni per i due scudetti: partecipò alla festa nell'Auditorium della Rai nel 1987 e tre anni dopo salì a bordo della nave messa a disposizione dall'armatore Nicola d'Abundo per una mini crociera nel Golfo della squadra e dei dirigenti.

È stata una bella idea quella di inserire in questa mostra itinerante la maglia della “Nazionale” che indossò Troisi in un'esibizione di beneficenza in quello stadio a pochi chilometri dalla sua San Giorgio a Cremano, proprio in uno degli anni più importanti della storia calcistica del Napoli. C'è anche la foto di quel giorno, con Massimo che indossa al fascia di capitano.  E di fronte c'è una delle maglie mondiali di capitan Cannavaro, l'eroe di Berlino 2006.

© RIPRODUZIONE RISERVATA