Agropoli, accolto il reclamo al Coni:
via libera ai playoff di Eccellenza

Lunedì 21 Giugno 2021 di Giuliano Pisciotta
Agropoli, accolto il reclamo al Coni: via libera ai playoff di Eccellenza

Una vera e propria telenovela quella che si è conclusa oggi, davanti alla Prima Sezione del Collegio di Garanzia del Coni. L'Agropoli ha ottenuto giustizia per la gara interna con il Buccino, valida come ultima giornata di andata nel girone E di Eccellenza.

I due gradi di giustizia sportiva regionale, con un'interpretazione della normativa vigente, avevano reputato irregolare l'impiego del portiere Manzi da parte del club cilentano, assegnando la vittoria a tavolino al Buccino. Dopo diverse settimane, il Collegio di Garanzia ha ristabilito il punteggio del campo - 1-0 in favore dell'Agropoli -, condannando il club buccinese al pagamento delle spese di lite per la somma di 1.500 euro.

Accolte le istanze dei cilentani, rappresentati in dibattimento dall'avvocato Gaetano Aita, che ha ribaltato tutti i punti elencati nelle motivazioni redatte dal Giudice Sportivo Territoriale e dalla Corte Sportiva di Appello regionale. Via libera dunque alla disputa dei playoff.

Nel girone E, finisce prima la Virtus Cilento ma con peggior media punti rispetto alle altre prime in classifica. La squadra di Castiello ospiterà l'Albanova. Per l'Agropoli, invece, impegno in trasferta contro la temibile Audax Cervinara, tra le maggiori accreditate al salto di categoria.

Questi gli altri abbinamenti in programma mercoledì 23 giugno:
Frattese-Pomigliano
Acerrana-Barrese
San Giorgio-Scafatese (la vincente affronterà la vincente di Virtus Cilento-Albanova)
Mariglianese-Napoli Utd (la vincente affronterà la vincente di Cervinara-Agropoli)
Pianura-Angri
Ischia-Palmese

Il secondo turno è in programma sabato 26 giugno, mentre le due finali per le promozioni in Serie D sono state fissate per martedì 29 giugno prossimo, dunque in tempo per il termine burocratico della stagione sportiva. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA