Azzurra Massa tra gol e vacanze:
«Pomigliano-Napoli sarà super derby»

Giovedì 1 Luglio 2021 di Diego Scarpitti
Azzurra Massa

Ibiza e Sardegna. Mare, sole, divertimento, amicizia. Si rilassa così Azzurra Massa prima di iniziare il ritiro. Pausa necessaria per ricaricare le batterie in vista del debutto del Pomigliano in serie A. Per la giocatrice figlia d’arte si tratta della seconda promozione conquistata in carriera con due squadre diverse. Non mancano analogie e differenze. «Emozioni diverse. L’anno scorso con il Napoli femminile non l’abbiamo vinta sul campo, perché, a causa del Covid-19, è stato bloccato il campionato ma eravamo sicuramente emozionate, personalmente non tantissimo», spiega il numero 77.

«Con il Pomigliano tutta un’altra storia. Quest’anno posso veramente dire di aver vinto come si deve il campionato e di sentirmelo molto più addosso. Non credo ancora di essere in serie A», ammette soddisfatta Azzurra, dopo la nuova cavalcata trionfale. «Ci crederò, quando affronterò squadre come Juventus, Milan, Sassuolo e Fiorentina» Sì, la Viola, proprio contro Federica Cafferata, ormai ex Napoli femminile.

 

«Sono emozioni che non si possono spiegare con le parole», prosegue la figlia d’arte, che ha proseguito la passione di papà Giuseppe, ex di Lazio, Inter, Napoli e Avellino. Gol e studio. Esterno destro di centrocampo, ma «nasco come trequartista», ribadisce la neodottoressa, laureata in Lingue e culture moderne per professioni al Suor Orsola Benincasa.

Vivrà intensamente il derby allo Stadio Ugo Gobbato e ai Caduti di Brema. «Sarà certamente emozionante, perché é il primo derby in serie A , contro una squadra in cui ho giocato per tanto tempo. Non mancherà sana rivalità», conclude Massa. Per la calciatrice classe 1999 un tuffo nel passato. Intanto si gode le vacanze.

 

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA