Coppa Italia, c'è Roma-Napoli:
la «freccia» Sibilio in campo

Domenica 1 Dicembre 2019 di Diego Scarpitti
Sara Sibilio
Se il fratello vola sulla pista di atletica, lei corre sul rettangolo verde. Tra ostacoli da superare e avversarie da dribblare, non si risparmia l’attaccante classe’93, sorella di Alessandro, primatista delle Fiamme Gialle. La maglia la suda e la onora Sara Sibilio, pronta a scendere in campo nel match di Coppa Italia tra la Roma e il Napoli femminile in scena nella capitale.

«Con la Roma gara da non sottovalutare. Veniamo da buone prestazioni. Sarà l’occasione per chi ha avuto meno spazio sin qui di dimostrare il proprio valore», ammette la bionda giocatrice, che indossa la maglia azzurra numero 24.

Motivate le ragazze allenate da Giuseppe Marino. «Possiamo disporre di una rosa molto ampia e di livello. La Coppa Italia si presenta un ottimo scenario. Tutte siamo a disposizione e daremo il massimo. Ci teniamo a superare il turno», spiega il centravanti napoletano, desideroso di ben figurare.

Mancheranno la greca Despoina Chatzinikolaou e il difensore Paola Di Marino. Alle azzurre basterà il pari per qualificarsi agli ottavi di finale, dove incroceranno le squadre di serie A. © RIPRODUZIONE RISERVATA