Cuore Acerrana: provviste
per i cittadini bisognosi

Sabato 28 Marzo 2020 di Raffaella Ascione
Un concreto impegno a favore delle famiglie più bisognose di Acerra, nel cuore dell’emergenza coronavirus. Arriva dall’Acerrana (campionato di Promozione), a poche ore dalla notizia choc della positività al virus del proprio capitano Raffaele Rivetti, «in quarantena da domenica scorsa presso la struttura sanitaria di Sant’Anastasia dove lavora e dove ha contratto il virus».

Il club del patron Antonio Laudando ha fatto sapere che «metterà a disposizione fondi propri per acquistare provviste alimentari e beni di prima necessità da destinare ai cittadini bisognosi di Acerra».
È lo stesso Laudando a rivolgersi ai cittadini acerrani, chiedendo collaborazione anzitutto nella individuazione dei nuclei familiari in difficoltà. «C'è bisogno dell'aiuto di tutti per vincere questa partita. Per questo - conclude il presidente granata -, invito gli acerrani a contattarci attraverso la nostra pagina Facebook per dare sostegno alla nostra iniziativa e per segnalarci le famiglie in difficoltà. Saremo poi noi a consegnare le provviste direttamente a casa delle persone che ne hanno più bisogno. Solo uniti possiamo uscirne». © RIPRODUZIONE RISERVATA