La sfida del calcio
al cyberbullismo

Domenica 17 Novembre 2019
«Il bullismo non insegna… segna». Parte martedì 19 novembre da Milano il progetto «Palla in rete ragazzi in rete diamo un calcio al cyberbullismo», con il coinvolgimento di 350 studenti ospiti dall'Auditorium Testori della Regione Lombardia, per contrastare un fenomeno in forte crescita anche nello sport.

Secondo i dati del Coni, in Italia il 10 per cento dei ragazzi in età scolare è stato vittima di bullismo in ambienti sportivi, il 15 per cento degli adolescenti è stato preso in giro o ha subito scherzi nello spogliatoio. Nella maggior parte dei casi (75%) si tratta di ragazzi che hanno subito episodi di bullismo anche a scuola, mentre il 15% di cyberbullismo. Non solo, il 22 per cento degli adolescenti viene preso in giro mentre fa sport perché non prestanti o poco dotati. Il format, creato dalla giornalista Federica Bosco, sarà ripetuto con gli studenti di Torino, Roma e Napoli. Ultimo aggiornamento: 07:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA