Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Eccellenza, il format cambia ancora:
due gironi con trentasei team al via

Giovedì 23 Giugno 2022 di Giuliano Pisciotta
Eccellenza, il format cambia ancora: due gironi con trentasei team al via

L’Eccellenza in Campania tornerà al format a 2 gironi. A inizio luglio, con l’avvio della nuova stagione agonistica, il comitato campano della Lnd ufficializzerà la modifica del massimo campionato regionale che otterrà il placet dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Via dunque i 3 gironi da 14 squadre ciascuna per passare a due gironi da 18 squadre. Ai nastri di partenza ci saranno dunque 6 team in meno rispetto alla scorsa stagione, ma sarà eliminata l’appendice del triangolare riservato alle vincenti dei gironi. La Campania ha diritto a due posti in Serie D con promozione diretta e dunque la prima classificata dei due raggruppamenti si iscriverà al massimo campionato dilettantistico 2023-24.

Cambierà anche la formula dei playoff, che non dovrebbe più prevedere gare “incrociate” tra compagini di gironi diversi. Si attende comunque il comunicato ufficiale del Comitato Campania per comprenderne l’esatta formula.

Santa Maria Cilento, Maggio eletto migliore attaccante D club 2022

Con la riduzione da 42 a 36 squadre e i verdetti dei tornei di Serie D, Eccellenza e Promozione, al momento risultano 34 aventi diritto all’iscrizione appunto su 36 posti. E le prime indiscrezioni sui ripescaggi, tutte da confermare, vorrebbero Alfaterna e Solofra favorite per completare il novero dei club per la stagione 2022-23.

© RIPRODUZIONE RISERVATA