Napoli femminile, ecco la Goldoni:
«Sarà un anno speciale»

Sabato 25 Luglio 2020 di Diego Scarpitti
Eleonora Goldoni
L’anno della rinascita. Si è fatta fotografare con il Duomo di Milano alle spalle. Sicuramente martedì 28 luglio, in occasione della presentazione ufficiale del Napoli femminile al Maschio Angioino, si farà ritrarre con uno dei luoghi simbolo della città. Volge al termine il ritiro di Castel di Sangro ed Eleonora Goldoni, calciatrice dal grande appeal mediatico, ritornerà a Napoli a distanza di un anno dalle Universiadi. «E’ stato un torneo importante, abbiamo affrontato delle squadre molto forti e sono riuscita a fare bene. Delle Universiadi ho un ricordo bellissimo», racconta l’influencer e bomber, che ha partecipato alla 30esima edizione estiva dei Giochi universitari all’ombra del Vesuvio. Tre reti in quattro partite per la 24enne di Finale Emilia, che vanta 206mila seguaci su Instagram. Tra questi i pallanuotisti del Posillipo e i giocatori di calcio a 5 del FF Napoli.
 
 

«Ho scelto come numero di maglia il 16, al quale sono molto affezionata. Mi hanno detto che qui a Napoli porta bene», dichiara Eleonora, che tifa Inter, la sua squadra del cuore. «Sono davvero motivata. Sento che questa è la mia sfida, mi sento bene, voglio cercare di dare il mio contributo e trovare continuità, oltre a maturare una significativa esperienza». Il neoacquisto tratteggia la stagione che inizierà sabato 22 agosto. «Sarà un anno speciale», conclude fiduciosa Goldoni. Un motivo in più per seguire il Napoli femminile in serie A. Ultimo aggiornamento: 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA