FF Napoli da capogiro:
super Fortino stende Regalbuto

Martedì 16 Febbraio 2021 di Diego Scarpitti
FF Napoli

Poco effervescente, meno pirotecnico del solito. Sempre vincente e dalla leadership non scalfita. Di misura, capitan Fernando Perugino e compagni piegano, nel recupero della prima giornata di campionato, i siciliani di Alfredo Paniccia. Al PalaCercola FF Napoli-Sicurlube Regalbuto 2-1 con doppietta di Rodolfo Fortino. Un gol per tempo ad opera del numero 20, trascinatore incontestabile e guida solitaria della classifica marcatori con 21 realizzazioni. Assente il mancino Luis Turmena, il pivot classe 1983 sbroglia la matassa e regala tre punti pesanti, che valgono il 14esimo successo stagionale e l’allungo in classifica. Soffrono più del dovuto i ragazzi di Piero Basile ma contro la terza forza del campionato era importate non tirare il fiato. Gioco, corsa, qualità bastano a superare gli isolani sul parquet e a toccare quota 42 in griglia.

Abbraccia i suoi il presidente Serafino Perugino al termine dell’incontro. Bucato il bunker di turno, invasa la trincea avversaria. Solito assedio e innumerevoli occasioni per i padroni di casa. Potrebbero chiuderla già nella prima frazione i partenopei ma il portiere Andrea Fichera tiene a galla il Regalbuto. Un fulmine di guerra Fortino a timbrare il cartellino. Convince l’approccio mentale della capolista, che limita i tentativi del Sicurlube.

Nella ripresa murato Francesco Lo Cicero e palo colto da Vitor Renoldi su punizione. Ammonito e diffidato, il laterale in maglia 14 salterà il prossimo match. Fichera due volte in evidenza: respinge la conclusione di Attilio Arillo e poi sorprende la retroguardia napoletana con il lungo lancio a servire Gabriele Capuano. Colpo di testa e Marcio Ganho battuto (1-1 al 27’15”). Dal tiro libero si rinnova il duello, pronto riscatto dell’estremo difensore azzurro.

Ci prova dalla distanza lo sloveno Nejc Hozjan, Guillermo Wallace salva su Renoldi. Al 33’29” firma il sorpasso Fortino. Diagonale sotto le gambe di Fichera, abbraccio di squadra e pugno destro alzato. Giallo per Tiziano Chilelli e Mauro Sanchez. Spinge il Regalbuto alla ricerca del pareggio, Perugino chiude su Gaetano Campagna. Francesco Vitale portiere di movimento ma non incide. Basile chiede timeout a 2’04” dalla fine. Ganho blinda il risultato e la foto di gruppo certifica l’incomprimibile esultanza.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA