FF Napoli esplosivo e internazionale
​con il colpo grosso Rafinha

Venerdì 24 Luglio 2020 di Diego Scarpitti
Rafinha
Colpi e sorprese. FF Napoli sempre più internazionale. Il presidente Serafino Perugino sta imbastendo una squadra all’altezza della serie A. Facile intuire il perché: non intende minimamente sfigurare e vuole competere sul parquet. È il fascino irresistibile del calcio a 5. Da San Paolo del Brasile all’ombra del Vesuvio ecco Rafael De Souza Novaes, noto come Rafinha.
 

 Retroscena. «È stata un’operazione lampo, a testimoniare la volontà del club azzurro di calcare un palcoscenico importante. Il Napoli è una società solida e il nostro mercato, che non è ancora finito, ha una direzione ben precisa», spiega il direttore generale Pasquale Scolavino. «Rafinha è un giocatore dal profilo altissimo e stiamo consegnando a mister Piero Basile una squadra che possa essere competitiva nella massima serie, che meritiamo e vogliamo», precisa fiducioso il dg napoletano, che ringrazia «la Proneo per la disponibilità e per il buon esito della trattativa». 
 
Neoacquisto. «La chiamata mi ha riempito di entusiasmo, metterò tutto me stesso per questa maglia». Assicura il suo impegno Rafinha. «Cercherò di portare in campo e fuori dedizione, solidarietà e felicità». Curioso e impaziente di conoscere la città. «Mi hanno detto tutti che Napoli è meravigliosa, desidero vedere il mare». Sarà accontentato certamente da capitan Fernando Perugino e compagni. «Darò il massimo in ogni partita, ho voglia di vincere, pensiamo in grande, poiché possiamo raggiungere insieme ambiziosi obiettivi», auspica l’ex del Real Rieti.
 
Classe 1988, è approdato in Italia nel 2017. Alza subito la Supercoppa con la Luparense. Inizia nelle giovanili del Corinthians, poi l'Intelli. Doppia esperienza in Kuwait: Al-Qadsia e Al Kuwait, con il quale vincerà il suo primo titolo nazionale.
 
Bici e playstation, tifoso del Palmeiras, il suo idolo resta l’ex interista e Pallone d’oro Ronaldo Luís Nazário de Lima, nel futsal Falcao. Prega prima di ogni gara. E così continuerà a fare con i colori del FF Napoli.
  Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA