FF Napoli, il rinnovo triennale di Ganho:
«Darò tutto per la maglia azzurra»

Lunedì 8 Febbraio 2021 di Diego Scarpitti
Serafino Perugino e Marcio Ganho

Titolare oggi e domani. Con 20 gol subiti è il portiere meno battuto del girone D. Non certo una coincidenza, se il Napoli si ritrova in vetta. Meriti da attribuire anche e soprattutto a Marcio Ganho. E allora il presidente Serafino Perugino ha deciso di plasmare la squadra del futuro, blindando i suoi talenti. Il rinnovo triennale all’estremo difensore nato a Curitiba vuole significare un atto di fiducia e rinnovata stima nei confronti del brillante classe 1998. Istinto e reattività le doti migliori del giocatore approdato all’ombra del Vesuvio nel 2018. Indiscusso protagonista sul parquet, si conferma  un pilastro indispensabile di una compagine intenzionata a scrivere pagine memorabili di futsal.

Elogi presidenziali. «Marcio ha dimostrato di essere un portiere affidabile e dalle grandi qualità. E' giovane e con margini di miglioramento notevoli, sta facendo un percorso di crescita importantissimo: siamo convinti di questa scelta, anche in prospettiva», spiega raggiante patron Perugino. Dopo la riconferma del tecnico Piero Basile e del mancino Luis Turmena, ecco «un altro tassello che si aggiunge al mosaico di quello che vorrà essere il Napoli del futuro, ma con la concentrazione massima sul presente e sull'obiettivo da perseguire», precisa il numero uno azzurro.

Mercoledì 10 febbraio arriva il Bovalino al PalaCercola. «Sono molto contento di poter difendere i colori del Napoli. Spero di finire questa annata nel miglior modo possibile, raggiungendo il nostro principale traguardo, ovvero vincere il campionato e portare la squadra dove merita». Sciarpa FF Napoli, sorriso e firma negli studi della Frontiers. «Ringrazio il presidente Serafino Perugino e tutto lo staff: mi hanno fatto sentire a casa dal primo giorno. Darò sempre tutto per questa maglia», conclude felice Ganho, felino tra i pali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA