Addio a un'icona del calcio campano:
Faiano in lutto per Emilio Pappalardo

Martedì 9 Giugno 2020 di Giuliano Pisciotta
Una vera e propria icona dello sport nella provincia di Salerno e di tutto il calcio campano. Il Faiano piange la scomparsa di Emilio Pappalardo, presidente del club che milita nel campionato di Eccellenza, da oltre 50 anni nell'entourage dirigenziale della società picentina.

La dirigenza biancoverde ha diffuso la triste notizia attraverso i social, con un commosso messaggio di commiato: «Sei stato e sarai per sempre un esempio per tutti noi, la tua sincerità e la tua schiettezza sono le caratteristiche che ti hanno fatto amare e ben volere da tantissime persone nella vita privata, professionale e in quella calcistica, durante la quale hai dato tanto alla tua amata squadra. Da quel lontano 1968, da quando è scattata la scintilla con il Faiano, hai dimostrato amore incondizionato verso i colori della squadra della tua terra, diventando un esempio per il calcio locale e non solo. Caro presidente sarai per sempre nella storia dell'U.S. Faiano 1965. Ti vogliamo bene».

Decine di messaggi di cordoglio sono pervenuti alla famiglia e al club da numerose società dilettantistiche di tutta la Campania. Un segno evidente dell'impronta che Emilio Pappalardo ha lasciato nel calcio regionale. Un simbolo della città, che l'anno scorso a Roma era stato insignito della benemerenza ufficiale della Federcalcio per la sua decennale attività nel mondo del calcio giovanile. 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA