Il Napoli dà il benvenuto
a Federica Di Criscio

Venerdì 10 Luglio 2020 di Diego Scarpitti
Federica Di Criscio
Barcellona il suo luogo preferito per le vacanze. Proprio Messi e compagni saranno gli avversari di capitan Lorenzo Insigne e soci ad agosto in Champions League. Gusterà questa sfida avvincente, con indosso la maglia azzurra, Federica Di Criscio, il primo innesto del Napoli femminile per la stagione 2020/2021. Esperienza nella massima serie non una novità per la 27enne di Lanciano, difensore centrale che ha giocato due anni con la Roma. L’ultima sfida giocata in giallorosso risale al mese di dicembre 2019 in casa dell’Inter, match nel quale fu costretta a uscire dal campo, a seguito dell’infortunio riportato al legamento crociato.

Subito in città e immediato scatto con il Vesuvio alle spalle per la ragazza abruzzese. Primo colpo di mercato per il club del presidente Lello Carlino. Di Criscio, che preferisce le lasagne, ammira Andriy Shevchenko e incontrerebbe ben volentieri Diego Armando Maradona, ha vestito 25 volte l’azzurro della Nazionale, altro obiettivo da riconquistare. Vanta in carriera lo scudetto vinto nel 2015 con il Verona AGSM e la Supercoppa italiana alzata con il Brescia nel 2017. Non certo una neofita della serie A (200 presenze) e 18 gare disputate in Champions League. Potrebbe certamente dare qualche consiglio a Dries Mertens per il passaggio del turno nell’Europa che conta. © RIPRODUZIONE RISERVATA