Napoli femminile, new entry Mushtaq
e numeri di maglia assegnati alle azzurre

Martedì 11 Agosto 2020 di Diego Scarpitti
Aqsa Mushtaq
La lontana, l’altra, l’estrema. Per indicare la moschea a Gerusalemme Est sul Monte del Tempio che si differenzia (anche per colore visivo) dalla Cupola della Roccia. Nome impegnativo e carico di significato Aqsa. Il Napoli femminile si affida all’attaccante mancino Mushtaq, inglese di Bradford, di origini pachistane. Indosserà la maglia numero 12 e compirà 22 anni giovedì 20 agosto, a due giorni dall’inizio della serie A. Si rinforza così la prima linea della compagine allenata da Giuseppe Marino e aumenta il tasso di internazionalità di una rosa che debutterà nel derby del Sud contro il Bari. Scatta il conto alla rovescia.
 
 

Votata negli Stati Uniti d’America come South Atlantic Conference Player of the Year ( 2019-2020), la new entry in casa azzurra proviene dalla Lenoir Rhyne University, dove si è messa particolarmente in luce a suon di gol: ben 13 reti realizzate in 17 partite, trascinando il suo club alla vittoria della regular season.

Novità. Sono stati assegnati i numeri di maglia:
1 Emmeline Mainguy
4 Giulia Risina
5 Paola Di Marino
6 Federica Di Criscio
7 Federica Cafferata
8 Isobel Dalton
9 Despoina «Deppy» Chatzinikolau
10 Alessandra Nencioni
11 Jenny Hjohlman
12 Aqsa Mushtaq
13 Mariah Cameron
14 Catalina Perez
15 Chiara Groff
16 Eleonora Goldoni
17 Elisabetta Oliviero
18 Vivien Beil
20 Isotta Nocchi
21 Sofieke Jansen
22 Emma Errico
23 Sarah Huchet
27 Livia Capparelli
58 Vlada Kubassova
90 Ana Lucia Martinez

Dal numero 1 scelto dal portiere francese al 90 della guatemalteca: all’ombra del Vesuvio prevale rigorosamente la scaramanzia. Per andare lontano.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA