Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli Futsal-Italservice Pesaro,
semifinale playoff su Sky Sport

Domenica 5 Giugno 2022 di Diego Scarpitti
Perugin-Fernandinho

Ambiente carico. La notte prima della semifinale playoff, che vale un esame. Di idoneità certamente. Capitan Fernando Perugino e compagni si sono lasciati alle spalle il derby con la Sandro Abate Avellino, vinto in rimonta a Cercola, grazie alla tripletta di Rodolfo Fortino, l’eurogol di Bruno Coelho e il diagonale micidiale di Attilio Arillo

Ostacolo Italservice Pesaro. Il Napoli Futsal è pronto ad affrontare i campioni d’Italia di Fulvio Colini. Si gioca al PalaJacazzi di Aversa, perché impianto conforme alle norme vigenti in tema di capienza. Diretta su Sky Sport e fischio d’inizio domani alle ore 20.20. 

Gara 1. «Non vediamo l’ora. Ci siamo guadagnati questa sfida», spiega alla vigilia il tecnico Piero Basile. «Per il club e per molti di noi è la prima volta ad un appuntamento del genere. Siamo consapevoli della nostra forza e da neopromossa abbiamo fatto un percorso, soprattutto nel girone di ritorno, che ci rende orgogliosi», osserva l’allenatore di Martina Franca.

 

Il brasiliano Luis Turmena e soci intendono ben figurare e non solo. «Vogliamo goderci il momento e venderemo cara la pelle, di fronte ci sarà un avversario fortissimo, che ha vinto tanti trofei di fila», afferma l’allenatore azzurro. Cambio di parquet. «A questo livello non ci si può porre il problema delle dimensioni del campo, quello del PalaJacazzi è più grande rispetto a Cercola». Si prospetta decisivo il calore del pubblico: servirà la spinta di tutti per coronare il sogno. «Sarà fondamentale in queste occasioni. Così come a Cercola, ci aspettiamo di vedere tanta gente che ci sospingerà fino all'ultimo secondo», conclude fiducioso Basile.

«La torcida azzurra lotterà con noi», assicura convinto Fernandinho. «Con la Sandro Abate abbiamo espresso un gioco di qualità», rammenta il numero 18. Ora tocca compiere uno step successivo. «Il Pesaro è una compagine che non ha bisogno di presentazioni e sappiamo di dover restare concentrati per esprimerci come vogliamo», avverte il pivot classe 1983. «Nel derby abbiamo messo in pratica il power play in maniera eccellente e ho dato tutto me stesso: speriamo non ce ne sarà bisogno», auspica fiducioso. Sensazioni. «Abbiamo lavorato bene. Contro il Pesaro i tifosi saranno una forza determinante a nostro favore», assicura Fernandinho

© RIPRODUZIONE RISERVATA