Napoli Futsal-L84, Hozjan pronto
a trascinare gli azzurri alla vittoria

Giovedì 2 Dicembre 2021 di Diego Scarpitti
Nejc Hozjan

Inizia dicembre, incominciano le gare che contano. Alla vigilia di Napoli Futsal-L84 l’incontro istituzionale tra il patron azzurro Serafino Perugino e Luca Bergamini, presidente della Divisione Calcio a 5. «E' stato un confronto molto cordiale e costruttivo. Si respira aria di rinnovamento e di grande sintonia sul futuro del futsal. Il presidente Bergamini ha tutta la mia stima», riferisce entusiasta Perugino. I suoi ragazzi saranno impegnati domani (ore 20) al PalaCercola contro i neroverdi.

«Ringrazio Francesco Molitierno, è un ragazzo straordinario, gli auguro il meglio anche con la Nazionale di Massimiliano Bellarte in vista dei prossimi impegni», spiega in conferenza stampa il tecnico Piero Basile. Saluta il portiere romano classe 1989 (direzione Pomezia in serie A2), è già arrivato all’ombra del Vesuvio il 22enne Raffaele Lo Conte. «La neopromossa formazione di Torino non merita la classifica attuale, disponendo in rosa di giocatori di esperienza e qualità. Si annuncia una partita complicata», osserva l’allenatore di Martina Franca. «Pensiamo positivo e ad affrontare al meglio le prossime gare», l’invito pressante di Basile ai suoi.

 

In campo non mancherà il consueto apporto di Nejc Hozjan. «Ci siamo ripresi», ribadisce convinto il nazionale sloveno classe 1996. «Devo ringraziare mister Basile per la fiducia mostrata nei miei confronti. Dobbiamo continuare così e fare sempre meglio, per entrare nelle prime otto in classifica: serviranno grinta e voglia di vincere», conclude il prolifico laterale numero 8. Armi che non mancano di certo agli azzurri sul parquet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA