Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli Futsal, il presidente
Serafino Perugino rincuora gli azzurri

Domenica 8 Maggio 2022 di Diego Scarpitti
Emanuela Ferrante

Il Napoli Futsal saluta i tifosi con una sconfitta. «Sono entusiasta, nonostante il risultato, di aver conosciuto questa sana e virtuosa realtà sportiva napoletana», dichiara l’assessore allo sport e alle pari opportunità Emanuela Ferrante, presente a Cercola per seguire il derby con il Real San Giuseppe, tenendo fede a quanto annunciato sabato scorso. «Seguirò gli azzurri anche nei playoff, sperando in una qualificazione ancora migliore, prosegue l’esponente della Giunta Manfredi. «Avere una squadra napoletana, e fuorigrottese in particolare, in serie A riempie di orgoglio», afferma Ferrante.

 

Il presidente Serafino Perugino, soddisfatto della visita istituzionale, prova a rincuorare i ragazzi di Piero Basile. «Nessun dramma, testa a Padova e playoff da protagonisti». Si volta subito pagina e si pensa già alla sfida con Syn-Bios Petrarca, che chiuderà la regular season. «Ci può stare, la squadra è un po’ scarica dopo un campionato trionfale, consentendo di attestarci tra le prime quattro compagini d’Italia. Mi sembra un risultato eccezionale per una neopromossa, pur consapevoli delle nostre ambizioni», osserva patron Perugino, che carica i suoi.

«Niente drammi, stiamo un attimo tirando il fiato in vista del rush finale. Rodolfo Fortino e compagni hanno dato tanto e sono fiero di loro. Non è da tutti infilare 16 risultati utili consecutivi», ricorda orgoglioso il presidente del Napoli. «Sono sereno e soddisfatto. Complimenti al Real San Giuseppe e alla famiglia Massa, che hanno meritato la vittoria. Dopo la salvezza mi auguro riescano a rientrare nella griglia playoff», auspica sincero Perugino, spiegandone il motivo. «Avere 4 formazioni campane nelle prime 7 posizioni, è un grande onore per una regione che è sempre stata espressione di futsal di alto livello».

E poi un grazie formulato all’indirizzo dell’assessore Ferrante. «La sua visita graditissima ci onora. Finalmente avere una figura di spicco di Palazzo San Giacomo al nostro fianco ci inorgoglisce davvero, perché proviamo a portare in alto il nome della città in tutti i palazzetti d’Italia», ribadisce il numero uno azzurro. « Andremo a Padova per completare in bellezza il campionato e goderci i playoff da protagonisti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA