Nencioni lancia la sfida al Sassuolo:
«Napoli femminile prontissimo»

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Diego Scarpitti
Alessandra Nencioni

«Il Granducato di Toscana ha trovato spazio a Napoli». Sa di vestire una maglia importante e indossare un numero significativo. Non si lascia schiacciare dalla pressione Alessandra Nencioni, né da quel 10 tanto ingombrante sulle sue spalle. Per il rush finale di campionato la centrocampista classe 1989 assicura il suo impegno. «Siamo sulla buona strada, l’abbiamo dimostrato nelle ultime partite anche se i risultati non sono arrivati come speravamo. Ottime prestazioni sicuramente fornite contro Roma e Fiorentina».

 

Nel match di andata con il Sassuolo suo l’assist per il gol di testa firmato da capitan Paola Di Marino, che portò le azzurre sul momentaneo 0-1. La gara (5 settembre 2020) terminò, però, 3-1 per le neroverdi con la doppietta della 17enne attaccante maltese Haley Bugeja e della centrocampista ceca Kamila Dubcova. Sabato 27 febbraio il ritorno allo stadio Caduti di Brema (ore 12.30 su Sky e TimVision).

«Siamo cresciute, saremo prontissime», auspica ottimista Alessandra. «Serviranno determinazione e fiducia nei nostri mezzi e le ultime gare sono servite a capire che possiamo farcela». Obiettivo salvezza ma occorre non disperdere altri punti per ridurre il distacco con le avversarie in classifica. «Siamo tranquille, cariche e concentrate, c’è un buon clima nello spogliatoio». Nencioni carica il gruppo. «Ho sempre voglia di giocare e dare il mio contributo». Posegue, intanto, il lavoro di campo con la nuova metodologia. «Il tecnico Alessandro Pistolesi è bravo a non caricarci troppo di tensione e stiamo trovando il giusto equilibrio», conclude Nencioni.

Cinque assenti contro l’ex di turno Valeria Pirone. Nella 14esima giornata di serie A mancheranno le infortunate Eleonora Goldoni, la bulgara Evdokija Popadinova e la greca Deppy Chatzinikolau, oltre alla squalificata Isotta Nocchi. Il Napoli femminile dovrà rinunciare alla colombiana Catalina Perez, operata a Roma dal professore Petrucci. Perfettamente riuscito l’intervento di pulizia al menisco del ginocchio sinistro. Il portiere sudamericano rientrerà domani in città per iniziare il programma di riabilitazione. La carpigiana Sabrina Tasselli pronta a debuttare all’ombra del Vesuvio

© RIPRODUZIONE RISERVATA