Real San Giuseppe, blitz e salvezza:
i vesuviani battono Genova per 6-3

Sabato 1 Maggio 2021 di Giuliano Pisciotta
Real San Giuseppe, blitz e salvezza: i vesuviani battono Genova per 6-3

Soffre nel primo tempo, poi dilaga nella ripresa e ottiene la tanto agognata salvezza. Il Real San Giuseppe resta in Serie A di calcio a 5, battendo a domicilio il già retrocesso Cdm Genova. Punteggio finale di 6-3 per i ragazzi di Julio Fernandez, con l'inerzia del match che pende definitivamente per i gialloblu nei primi minuti del secondo tempo.

Liberi mentalmente, i padroni di casa giocano a viso aperto e sbloccano il punteggio già al 2’ con Ortisi. Pronta risposta del Real, che rimette in equilibrio il punteggio al 7’, approfittando di un errore in costruzione di Pozzo e realizzando dalla trequarti difensiva. 

Dopo il palo di Sviercoski intorno al quarto d'ora, un altro botta e risposta chiude la frazione. Ortisi riporta in vantaggio i liguri al 18’, ma Elisandro realizza il 2-2 a pochi secondi dall'intervallo. 

In apertura di secondo tempo lo stesso Elisandro cala il tris per il Real, che si fa però raggiungere in pochissimi secondi da Sviercoski. Ma è un fuoco di paglia, perché i ragazzi di Fernandez pigiano il piede sull'acceleratore e trovano subito il 3-4 con la tripletta personale di Elisandro. Poco prima del pokerissimo firmato Duarte, lo stesso capitano costringe al fallo fuori area il portiere Pozzo che viene espulso. 

A chiudere definitivamente i conti ci pensa Pedrinho, che insacca il 6-3 prima del forcing infruttuoso di Genova. I padroni di casa ci provano col portiere di movimento, ma fanno solo collezione di calci d'angolo. Il palo e l'imprecisione dalla distanza impediscono al Real di aumentare il gap, ma alla sirena è proprio San Giuseppe a esultare per la conquista della salvezza diretta e per aver evitato la lotteria dei playout.

© RIPRODUZIONE RISERVATA