Real San Giuseppe, De Luca:
«Super derby contro Avellino»

Venerdì 13 Novembre 2020 di Diego Scarpitti
Massimo De Luca

Tutto da scoprire. Il Real San Giuseppe in clima derby. Dopo aver saltato le prime quattro partite per 11 casi di Coronavirus, i ragazzi di Andrea Centonze esordiranno in serie A contro la Sandro Abate Avellino. «Finalmente ci siamo. Abbiamo recuperato. Non vediamo l'ora di scendere in campo», ammette il napoletano Massimo De Luca. «Abbiamo avuto, purtroppo, tante emergenze. Non siamo al top della forma. Il San Giuseppe c’è. Domani inizia il nostro campionato», spiega fiducioso il laterale classe 1987.

Voglia di parquet, voglia di ripartire. «Andremo al Pala Del Mauro a fare la nostra partita, senza pensare a quanto accaduto. Ci giocheremo le nostre chance, cercando di fare il massimo», prosegue il talentuoso mancino. Tanti mesi di inattività. «Sappiamo bene quanto abbiamo passato», argomenta De Luca, al primo anno in maglia gialloblu. Inizia una nuova avventura. «Serie A difficile. Pesaro la squadra più attrezzata. Speriamo di partire con il piede e il piglio giusto».

Ed è subito super sfida. «Sandro Abate costruita per puntare in alto. Sarà un derby complicato. Sono le partite che ogni atleta desidera giocare. Fa certamente piacere iniziare con una gara così importante», conclude De Luca (nella foto di Francesco Sollo).

Fischio d'inizio alle ore 16. A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Bensi (Grosseto) e Suelotto (Bassano del Grappa), crono affidato a Salvatore Minichini (Ercolano). Il match sarà visibile sulla pagina Facebook PmgSportFutsal e trasmesso in diretta su Piuenne (canale 17).

Il club del presidente Antonio Massa comunica di aver cambiato casa. Indisponibile il PalaCoscioni, riqualificato in occasione della 30esima edizione delle Universiadi. Vista la chiusura dell’impianto sportivo di Nocera Inferiore, il Real San Giuseppe  si trasferirà al PalaCercola dalla prossima settimana. Allenamenti e gare interne rigorosamente a porte chiuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA