Real San Giuseppe dura 15 minuti:
vesuviani sconfitti per 7-1 a Catania

Martedì 12 Ottobre 2021 di Giuliano Pisciotta
Real San Giuseppe dura 15 minuti: vesuviani sconfitti per 7-1 a Catania

Il Real San Giuseppe torna con le ossa rotte dalla trasferta infrasettimanale di Catania. I vesuviani subiscono un pesante ko per 7-1, di fatto pregiudicando l'esito dell'incontro negli ultimi minuti del primo tempo. Gli etnei dimostrano di voler ripercorrere l'ottimo cammino della passata stagione, culminato con la finale scudetto persa contro Italservice Pesaro.

Il Real tiene botta nel primo quarto d'ora, pur subendo le iniziative dei rossoazzurri che tengono alta l'attenzione dell'estremo Montefalcone. Salas pareggia i conti dopo l'iniziale svantaggio siglato da Campoy, ma dopo l'incrocio dei pali colpito da Matamoros, Catania dilaga anche a causa di qualche pallone perso dai vesuviani nella propria metà campo.

Cruz, Galan e Rossetti chiudono la frazione sul parziale di 4-1 per Meta Catania, trovando anche un pizzico di fortuna sul montante colpito da Patias poco prima dell'intervallo. Nei primi minuti della ripresa i padroni di casa chiudono definitivamente i conti con Tusar e Messina, rendendo vano ogni tentativo di risalita del Real San Giuseppe. In chiusura Matamoros firma il gol del definitivo 7-1 che vale la prima vittoria stagione di Meta Catania.

Il tabellino
META CATANIA BRICOCITY: Tornatore, Rossetti, Campoy, Galan, Musumeci, Messina, Silvestri, Tusar, Baio, Matamoros, Marletta, Cruz, Taliercio, Dovara. All. Lopez
REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Ercolessi, Joselito, Duarte, Petrov, Imparato, Patias, Bocca, Napolitano, Micheletto, Salas, Rodriguez, Bellobuono, Lepre. All. Tarantino
MARCATORI: 3'40'' p.t. Campoy (M), 12'20'' Salas (RSG), 14'20'' Cruz (M), 16'10'' Galan (M), 17'10'' Rossetti (M), 4'10'' s.t. Tusar (M), 6'20'' Messina (M), 18'45'' Matamoros (M)
ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria) CRONO: Gennaro Cefalà (Lamezia Terme)

© RIPRODUZIONE RISERVATA