Real San Giuseppe-Napoli Futsal
primo storico derby in serie A

Lunedì 27 Dicembre 2021 di Diego Scarpitti
Attilio Arillo

Ultimo derby del 2021 in diretta su Sky Sport (ore 18.30). Palcoscenico di rilievo per Real San Giuseppe-Napoli Futsal. Si giocherà al PalaSele, dove seguirà anche Feldi Eboli-Sandro Abate Avellino (ore 21). Si preannuncia un 28 dicembre davvero intenso sul parquet, con le quattro compagini campane impegnate nel turno infrasettimanale, che corrisponde alla 14esima giornata di serie A.

Derby storico e sentito. La prima volta nel massimo scenario tra gialloblu e azzurri. Sette i precedenti a partire dal 2016: quattro vittorie per il club presieduto da Antonio Massa, un solo pareggio e due successi per la società guidata da Serafino Perugino.

 

«Sarà una bella giornata da vivere, ci sono tutte le componenti adatte», spiega alla vigilia Piero Basile. «E’ una partita importante. I gialloblu devono fare necessariamente bottino pieno per accedere alla Final Eight di Coppa Italia», ricorda il tecnico di Martina Franca. «Noi daremo tutto e giocheremo per vincere», assicura convinto l’allenatore pugliese classe 1977. «Possiamo giocarci un posto per chiudere il girone di andata tra le prime quattro. Riveste grandissima importanza questa partita per noi, perciò vogliamo vincere», auspica fiducioso Basile. «Il Real San Giuseppe si gioca le ultime chance per accedere alla Final Eight: è una grande squadra, costruita bene».

Vesuviani allenati dal napoletano Carmine Tarantino, classe 1981. «Sarà una bella partita: la posta in palio è alta», afferma Basile, che traccia il suo personale bilancio. «2021 la stagione più bella da quando alleno, con il record di vittorie in campionato, la promozione conquistata e la finale di Coppa Italia rimarrà nella storia. Ringrazio il presidente Serafino Perugino per la vicinanza e il sostegno. Dobbiamo guardare avanti e centrare l’obiettivo: la squadra ha dimostrato compattezza e carattere».

Sfida tra pivot. Da un lato Alessandro Patias, classe 1985, con 17 gol messi a bersaglio e leader della classifica marcatori, dall’altro Fernandinho (11 centri) e Rodolfo Fortino (10 segnature). Senza tralasciare il laterale offensivo Juan Adrian Salas (12 gol). Real San Giuseppe nono a 19 punti, Napoli al quarto posto, a quota 23. E poi duello tra capitani: Vinicius Duarte versus Fernando Perugino. Due gli ex: Manoel Crema e Mario Imparato.

Reduce dal doppio impegno in Nazionale con l’Iran e con l’Europeo alle porte (gennaio 2022), Attilio Arillo punta a chiudere in bellezza un’annata fantastica. «Abbiamo già vinto due derby (Feldi Eboli-Napoli Futsal 3-6 e Sandro Abate Avellino-Napoli Futsal 2-4), vogliamo vincere anche il terzo. Sappiamo che è un incrocio delicato ma siamo pronti e stiamo bene». Centrare l’obiettivo e acquisire la matematica certezza. «Vogliamo staccare il pass per la Final Eight di Coppa Italia», rivendica lo scugnizzo di Pianura.

Tv. «E’ un grandissimo orgoglio portare San Giuseppe Vesuviano e i colori gialloblu su Sky, noi che siamo un piccolo paese, partito dalla serie D. Con il Napoli è una partita molto particolare: da anni ci sfidiamo per i vertici della classifica e spero con tutto il cuore che possiamo confermare le nostre tradizioni. Gli azzurri sono molti forti e sarà sicuramente una partita bellissima e sentita. Daremo il massimo», avverte il patron Antonio Massa.

Derby-Day. Confronto tra i ragazzi di Fausto Scarpitti (17 punti) e quelli di Salvo Samperi (16). Sandro Abate Avellino-Feldi Eboli impreziosisce il palinsesto e arricchisce un martedì (l’ultimo di dicembre e dell’anno) da non perdere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA